Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Japigia

Sorpresi a rubare in un'auto: 27enne in manette, complici in fuga

L'intervento degli agenti delle Volanti a Japigia: in tre sono stati scoperti mentre rovistavano all'interno di un'auto. Uno dei ladri è stato inseguito e bloccato

Sorpreso dagli agenti delle Volanti mentre, insieme a due complici, rubava all'interno di un'auto in sosta. A finire in manette, a Japigia, un 27enne barese accusato di furto aggravato in concorso. 

I poliziotti in servizio di controllo nella zona, hanno notato in una via del quartiere Japigia i tre che armeggiavano nei pressi di un'autovettura. Alla vista degli agenti i tre si sono dileguati, ma il 27enne è stato raggiunto e bloccato, mentre gli altri due complici sono riusciti a fuggire.

L'auto presa di mira dai tre presentava effettivamente la serratura di una portiera danneggiata. In seguito, il proprietario dell’auto ha dichiarato che dalla borsa lasciata all’interno dell’autovettura era stato asportato un telefono cellulare, corrispondente a quello rinvenuto indosso al 27enne.

Il giovane, con precedenti specifici, è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione della Autorità Giudiziaria in attesa del rito della direttissima.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a rubare in un'auto: 27enne in manette, complici in fuga

BariToday è in caricamento