Japigia: incendia auto in piena notte, piromane arrestato dai carabinieri

In manette è finito un 51enne barese, incensurato. L'uomo, residente nella zona, è stato fermato dai militari subito dopo aver appiccato il fuoco ad un'auto parcheggiata in strada, nei pressi di via Caldarola

L'auto incendiata

E' stato bloccato e arrestato dai carabinieri subito dopo aver dato fuoco ad un'auto parcheggiata in strada, in una traversa di via Caldarola, al quartiere Japigia. In manette è finito un 51enne barese, incensurato, residente nella zona.

L'uomo è stato fermato nella notte tra domenica e lunedì. Dopo aver appiccato il fuoco, si è rifugiato nella sua abitazione, dove i carabinieri lo hanno rintracciato e arrestato.

Il 51enne è stato individuato durante uno dei servizi di controllo della zona predisposti dai carabinieri in seguito ai numerosi episodi relativi ad auto incendiate che si stanno verificando dall'inizio dell'anno. Studiando luoghi, tempi e modalità degli incendi, i militari sono riusciti ad individuare una cerchia di possibili sospettati, in particolare nelle zone di Japigia e Carrassi.

Dopo l'arresto, il 51enne è stato condotto in carcere. Al giudice dovrà rispondere dell'episodio avvenuto nella notte tra domenica e lunedì, ma le indagini dei carabinieri vanno avanti per cercare di capire se all'uomo possano essere imputati anche altri casi avvenuti nei mesi passati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparse da ieri a Bari: ritrovate le due ragazzine di 15 anni

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Scomparse due ragazzine baresi di 15 anni, l'appello: "Non abbiamo più notizie di Asia e Chiara"

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento