Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Japigia / Via Peucetia

Comunali 2014? A Japigia si tifa ancora per 'Lobuono sindaco'

In via Peucetia 'resistono' dopo 10 anni alcune scritte realizzate da ignoti con le bombolette e mai ripulite, in favore del candidato del centro-destra per le amministrative 2004

Elezioni Comunali 2014? A Japigia il tempo pare invece essersi fermato al 2004: altra epoca, con il futuro sindaco Emiliano, allora quasi neofita della politica, impegnato nella sua prima campagna elettorale per Palazzo di Città. A sfidarlo l'allora presidente della Fiera del Levante, Luigi Lobuono, poi sconfitto da colui che avrebbe poi governato per 2 mandati. Dei manifesti e degli slogan elettorali di quella tornata possiamo avere un vago ricordo, ma non tutto è stato cancellato.

Curiosamente, a Japigia, da 10 anni, non sono mai state del tutto eliminate alcune scritte fatte con lo spray inneggianti a 'Lobuono sindaco': chi volesse ammirarle può fare un giro sul 'lungo-canalone' di via Peucetia. I residenti del quartiere raccontano che fino a pochi anni fa, anche all'esterno del mercato coperto di via Caldarola, campeggiavano le stesse frasi realizzate con le bombolette, oramai quasi completamente ricoperte da una mano di vernice, ma vagamente visibili su un lato della struttura. Ignoti allora, come adesso, gli autori delle curiose scritte. Inspiegabile, invece, come possano essere ancora lì, dopo 10 anni e due consiliature, a imperitura memoria, quasi come i graffiti di Pompei. La politica, evidentemente, ha imparato a resistere all'usura del tempo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali 2014? A Japigia si tifa ancora per 'Lobuono sindaco'

BariToday è in caricamento