menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Japigia, al via i lavori per il parco di via Troisi: "Pronto tra un anno"

Inaugurato il cantiere del nuovo giardino nel quartiere: si estenderà per circa 18mila mq. Decaro: "Cominciamo da qui per rigenerare le periferie cittadine"

Oltre 18mila mq di verde, 225 nuovi alberi, giostrine, campi sportivi e panchine: sono i numeri del nuovo parco del quartiere Japigia di Bari che sorgerà alla periferia del rione, tra via Troisi, via Suglia e via Toscanini. Questa mattina il sindaco Antonio Decaro ha inaugurato il cantiere, realizzato nell'opera del Pirp di quartiere, il programma di rigenerazione urbana e sviluppo edilizio finanziato anche dalla Regione Puglia. L'opera è molto attesa dagli abitanti della zona e ha richiesto un iter burocratico lungo, con alcune osservazioni formulate anche dai cittadini della zona: un percorso sbloccato nelle ultime settimane con i permessi rilasciati da Palazzo di Città. Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti, anche, l'assessore comunale ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso, e la presidente del Municipio I, Micaela Paparella. Il parco, se i tempi dei lavori saranno rispettati, sarà pronto in un anno.

"Oggi - spiega il sindaco - inizia il Patto per le periferie della città di Bari. E' un grande parco, la metà del giardino 2 Giugno che unirà due pezzi del quartiere. All'interno vi saranno spazi per la socializzazione e tanto verde, tra cui 1500 piantumazioni. Cominciamo da Japigia per proseguire sugli altri quartieri tra giardini, piazze ed aree pedonali. Elementi di rigenerazione urbana che cercheremo di coniugare con la valorizzazione dei talenti e delle competenze dei giovani delle nostre periferie".

“Il parco è costituito da un nucleo a forma di “L” con tre accessi posizionati su diversi lati dell’area, attraversato da un grande camminamento centrale che condurrà a tutte le funzioni previste nel parco - spiega l’assessore Galasso -. Ci saranno circa 10.000 metri di area pedonale, di cui 1.400 di prato, differenti aree gioco per bambini di diverse età e un campo di calcio a 5 con adiacente gradinata per circa 200 spettatori. Tutta la zona sarà illuminata con oltre 60 lampioni, arredata con 60 panchine per 300 posti a sedere e sorvegliata con dispositivi di videorveglianza. L’intervento prevede anche la riqualificazione dell’area già esistente in via Troisi, oggi adibita alla sosta di automobili, che ospiterà alberature e piante, oltre a nuovi marciapiedi e posti per motocicli e biciclette”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento