Cronaca Japigia

Japigia: assalta supermercato armato di pistola, incastrato dalle telecamere

Il colpo ad ottobre: attraverso le immagini registrate dall'impianto di videosorveglianza, i carabinieri sono riusciti ad identificare l'uomo, un 35enne sorvegliato speciale di Madonnella

Pistola in pugno, volto coperto da casco e sciarpa, fa irruzione nel supermarket e punta l'arma contro la cassiera, incurante della presenza dei clienti. Le telecamere dell'impianto di videosorveglianza del negozio immortalano l'intera sequenza della rapina. Ed è proprio attraverso quelle immagini che i carabinieri della Compagnia Bari centro sono riusciti ad identificare il presunto autore del colpo, avvenuto un sabato di ottobre a Japigia.

VIDEO: LE IMMAGINI CHE INCASTRANO IL RAPINATORE

In manette è finito un 35enne sorvegliato speciale del quartiere Madonnella. Sul suo conto i militari, intervenuti sul luogo della rapina dopo una chiamata al 112, hanno raccolto numerosi elementi di responsabilità, trovandolo in possesso, nel corso di una perquisizione domiciliare, di indumenti riconducibili a quelli utilizzati per la rapina nonché del casco indossato durante il colpo.

Tratto in arresto l’uomo, è stato temporaneamente associato presso l’apposito reparto detenuti del Policlinico di Bari poiché non in buone condizioni di salute.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Japigia: assalta supermercato armato di pistola, incastrato dalle telecamere

BariToday è in caricamento