Cronaca Japigia / Via Guglielmo Oberdan

Ruba lo zaino a una ragazza, intercettato dalla polizia tenta la fuga: preso

L'episodio a Japigia: il ladro, un giovane senza fissa dimora e con precedenti, è stato bloccato dagli agenti in via Oberdan

Ruba lo zaino a una ragazza e scappa, ma i poliziotti lo intercettano e lo bloccano. E' accaduto mercoledì pomeriggio al quartiere Japigia. In manette, con l'accusa di furto aggravato, è finito un 20enne pregiudicato senza fissa dimora, originario del Gambia.

Gli agenti delle Volanti sono intervenuti sul posto dopo la segnalazione della vittima. Sulla base delle sua descrizione, hanno intercettato il ladro in via Oberdan. Alla vista degli agenti, il 20enne ha cercato prima di nascondersi, poi di scappare. Bloccato dopo un breve inseguimento, è stato perquisito. E' stato trovato in possesso dello zaino appena sottratto, contenente  una macchina fotografica,  un telefono cellulare, un portafogli e documenti d’identità, tutti oggetti di proprietà della giovane ragazza che aveva subito il furto.

Dopo gli accertamenti di rito, l’uomo è stato condotto in carcere a Bari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre la refurtiva è stata restituita alla legittima proprietaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba lo zaino a una ragazza, intercettato dalla polizia tenta la fuga: preso

BariToday è in caricamento