Cronaca Mungivacca / Via Giustina Rocca

Japigia: inaugurato il centro polifunzionale in via Giustina Rocca

All'interno della struttura, gestita dalla fondazione Giovanni Paolo II Onlus in collaborazione con alcune cooperative, saranno operativi un centro di ascolto per le famiglie e un centro polivante per minori

Il nuovo centro polifunzionale a Japigia

Un'unica struttura per due centri: uno dedicato all'ascolto e al supporto psicologico degli adulti e delle famiglie, l'altro specializzato in attività e servizi rivolti ai più giovani. E' questo il nuovo centro polifunzionale inaugurato dal Comune di Bari al quartiere Japigia, in  via Giustina Rocca.

A gestire le attività all'interno della struttura sarà la Fondazione Giovanni Paolo II Onlus, già operante nel centro polifunzionale del quartiere San Paolo, in collaborazione con le cooperative sociali Caps, Itaca e Crea. Molteplici i servizi offerti dal centro che mira a diventare un nuovo punto di incontro e di riferimento per i residenti del quartiere.
In primo luogo il centro si occuperà di offrire ascolto e sostegno a famiglie, coppie, genitori single e neo mamme in difficoltà attraverso consulenze psicologiche ma anche legali di tipo specialistico. Tra i servizi dedicati ai più giovani sono invece previsti percorsi di prevenzione alle dipendenze, di educazione alla legalità e all’affettività rivolti ad adolescenti; interventi di sostegno scolastico; laboratori musicali e teatrali. Un’area sarà dedicata alla mediazione e al confronto interculturale tra migranti e cittadini baresi e all’attivazione di sportelli di orientamento al lavoro e di corsi pre-professionalizzanti (informatica, sartoria, artigianato). Si potrà usufruire dei servizi del centro su segnalazione dei servizi sociali oppure prendendo contatti diretti con la struttura.

"Oggi - ha dichiarato il sindaco Michele Emiliano durante la cerimonia di inaugurazione svoltasi stamattina - nell’inaugurare questa nuova sede, il principio di sussidiarietà trova pieno costrutto: il Comune realizza una cosa importante e trova un luogo umano e organizzativo - la Fondazione Giovanni Paolo II - cui affidarla. Per noi che governiamo la città, è un sollievo pensare di poter affidare questo centro alla gestione delle persone più capaci e più prossime ai bisogni degli altri. Lo è davvero. Significa mettere insieme forze e capacità diverse per dare al quartiere uno spazio nuovo e importante per la comunità".


“Sono emozionato - ha detto l’assessore al Welfare Ludovico Abbaticchio, anch'egli presente alla cerimonia - perché abbiamo percorso questi sette anni di lavoro comune, con fatica e umiltà, pensando che da questa città potesse nascere la politica che lavora per i cittadini, la politica del sociale, dell’ambiente, delle persone, degli ultimi, della tutela della donna, dell’infanzia, dell’adolescenza. È questo - credo - il tessuto sociale che garantisce pieno diritto di cittadinanza in ossequio ai principi della democrazia. Questo centro è un luogo prezioso e importante per tutti i baresi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Japigia: inaugurato il centro polifunzionale in via Giustina Rocca

BariToday è in caricamento