Cronaca San Girolamo - Fesca

Centauri killer arrestati a San Girolamo: uno dei due aveva il colpo in canna

In manette due pregiudicati a bordo di un motociclo a San Girolamo. Uno dei due era in possesso di un'arma da fuoco nella cintura con il colpo in canna e pronta a fare fuoco. Probabilmente si preparavano ad un agguato

Erano presumibilmente pronti a tendere un agguato armato i due centauri pregiudicati arrestati la scorsa notte dalle forze di polizia nel quartiere San Girolamo di Bari. G.C e R.M., rispettivamente di 23 e 33 anni, sono stati fermati da una pattuglia della squadra mobile della questura di Bari che è riuscita a bloccare i due nonostante i loro tentativi di sottrarsi al controllo. A quel punto, le forze dell'ordine hanno rinvenuto infilata nella cintura dei pantaloni di uno dei due uomini, una pistola con il numero di matricola cancellato e il colpo in canna, pronta a fare fuoco. Probabilmente, dicono le forze dell'ordine, i due sono stati fermati prima di una presunta spedizione punitiva nei confronti di un membro di qualche clan rivale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centauri killer arrestati a San Girolamo: uno dei due aveva il colpo in canna

BariToday è in caricamento