Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

"Anche in Italia la giornata mondiale dell'uomo", l'appello dell'associazione 'Papà separati dai figli'

Un manifesto e una raccolta firme per chiedere l'istituzione della giornata nata nel 1999 in Trinidad e Tobago e oggi celebrata in 60 Paesi del mondo: "Più attenzione e tutela dalle istituzioni anche per i papà separati"

Istituire anche in Italia "la giornata internazionale dell'uomo", nata nel 1999 in Trinidad e Tobago e celebrata ogni 19 novembre in 60 Paesi del mondo. E' la proposta lanciata oggi dall'associazione "Papà separati dai figli" di Puglia.

Per supportare l'iniziativa l'associazione ha lanciato un appello alle istituzioni e organizzato una raccolta di firme che a livello nazionale sarà condotta attraverso il portale "paternita.info" per i prossimi sei mesi.

"Vogliamo informare e sensibilizzare l'opinione pubblica dei gravi problemi che anche gli uomini, al pari delle donne, vivono quotidianamente - ha spiegato il coordinatore pugliese dell'associazione, Giancarlo Ragone - Per questo il manifesto che da domani chiederemo a tutti di sottoscrivere direttamente o via mail, contiene 5 punti chiave che vanno da una migliore qualità di vita al rifiuto di violenze e brutalizzazioni alla promozione di paternità e modelli maschili".

"Siamo a fianco delle donne nella loro battaglia contro la violenza - ha aggiunto Ragone - ma vorremmo più tutela da parte delle istituzioni anche nei nostri confronti cosi' come ci terremmo a far parte delle commissioni pari opportunità del territorio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Anche in Italia la giornata mondiale dell'uomo", l'appello dell'associazione 'Papà separati dai figli'

BariToday è in caricamento