menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'attesa termina dopo 28 anni: a giorni i lavori per la nuova chiesa di San Girolamo, sarà pronta nel 2021

L'edificio religioso sarà capace di ospitare circa 400 fedeli. La chiesa esistente manterrà la sua funzione in attesa che si completi l'intero progetto

Dopo 28 anni di attesa tra progetti e burocrazia, entro pochi giorni cominceranno i lavori per la realizzazione della nuova chiesa di San Girolamo. L'edificio religioso, capace di ospitare circa 400 fedeli, sarà consacrato nel 2021. Verrà realizzato nella zona prospiciente via San Girolamo. In una fase iniziale il progetto prevederà la parziale ristrutturazione dell'edificio già esistente destinato a sacrestia, uffici e archivio parrocchiale. La chiesa esistente manterrà la sua funzione in attesa che si completi l'intero progetto che vedrà anche nuovi ambienti per il ministero pastorale e la nuova canonica. 

Come sarà la nuova chiesa

L’aula sacra delle nuova chiesa San Girolamo (nella foto in basso) è costituita da un grande ambiente unico, con pareti laterali lisce e austere.La forma di questo spazio è irregolare: all’ingresso è larga e bassa e verso la cappella del SS. Sacramento diventa più stretta e alta. La luce irrompe dall’alto attraverso ampi lucernari lungo la copertura. Il presbiterio, allungato in accordo alla sagoma dell’aula sacra, protende l’altare verso il centro dell’assemblea, dove sono collocati anche l’ambone e la sede del presidente con i ministri officianti. Lo spazio dell’aula liturgica si conclude con la cappella di adorazione che custodisce il SS. Sacramento e assume il ruolo di cappella feriale la cui illuminazione discende attraverso un lucernario conico in conclusione dello spazio liturgico.

chiesa san girolamo 2-2

Nella giornata di venerdì 18 gennaio, nel 61° anniversario della fondazione della parrocchia di San Girolamo, ci sarà un incontro di presentazione, aperto alla cittadinanza, nel quale il sindaco di Bari Antonio Decaro, l’architetto progettista Lorenzo Netti, il responsabile dell’impresa edile Garibaldi-Fragasso Beppe Fragasso, Bruno Ressa e Angelo Addante dell’Ufficio nuove Chiese dell'Arcidiocesi Bari-Bitonto e il parroco don Pasquale Zecchini presenteranno il progett. L’8 novembre scorso, infatti, il Comune di Bari ha rilasciato il permesso di costruire, mentre il 15 gennaio è stato firmato il contratto di appalto e tra qualche giorno sarà dato materialmente il via all’inizio dei lavori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento