La Madonna dei Martiri di Hoboken in un video documentario presso il museo diocesano

Non tutti conoscono a Molfetta la perfetta concezione di quello che effettivamente avviene oltreoceano a migliaia di chilometri di distanza, nella città natia del grande Frank Sinatra. Un altro mondo che, improvvisamente, per i giorni dell’Hoboken Italian Festival si avvicina così tanto a quella Molfetta di sempre. Sei invitato a visionare il video-documentario.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

SI ripete questa sera, sabato 5 settembre 2015, presso il Museo Diocesano di Molfetta, la proiezione del video-documentario della Madonna dei Martiri negli USA, ingresso dalle ore 20.

Il Museo Diocesano di Molfetta,dopo il successo della proiezione di sabato 29 agosto, per accontentare le varie richieste ricevute, apre nuovamente i suoi spazi per ospitare tutti coloro interessati alla visione del filmato dove la religiosità si mescola alla tradizione e al folclore di un popolo: quello di Molfetta negli USA.

Da quasi 90 anni si svolge, nel New Jersey, per quattro giorni, subito dopo il labor-day, l'evento Hoboken Italian Festiva the feast of the Madonna dei Martiri, oggi l'evento italiano più atteso, regalando grandi emozioni ai tanti emigranti italiani, pugliesi, e molfettesi residenti in America.

Non tutti conoscono a Molfetta la perfetta concezione di quello che effettivamente avviene oltreoceano a migliaia di chilometri di distanza., nella città natia del grande Frank Sinatra. Un altro mondo che, improvvisamente, per i giorni dell'Hoboken Italian Festival si avvicina così tanto a quella Molfetta di sempre.

Mancano solo le originali luminarie pugliesi che quest'anno saranno donate alla grande comunità di emigrati molfettesi, attraverso il progetto in corso che prende il nome di: "Illuminiamo la tradizione" ( vedi www.ilovemolfetta.it/crowdfunding )

Video del #crowdfunding "Illuminiamo la tradizione"

Nel documentario, proiettato sul maxi schermo nella sala del Museo Diocesano, vi sono le immagini di tutta l'organizzazione di Hoboken: dalla vestizione della Madonna, al posizionamento fuori la chiesa di San Francesco, non manca il busto di San Corrado, la processione per le strade di Hoboken, l'imbarco sul traghetto con relativa processione sul fiume Hudson del simulacro della Madonna dei Martiri, si vedranno le bancarelle sul lungomare del Frank Sinatra Park, le testimonianze di emigrati molfettesi, e molto significative sono anche le immagini dell'undici settembre dove tutti si fermamo per "non dimenticare" la grande tragedia.

Questi elementi rappresentano un insieme di culto religioso, tradizione e folclore, hanno permesso nel 2011 di realizzare all'associazione Oll Muvi, quelli di I Love Molfetta, un video-documentario, presentato qualche anno fa, sempre nel Museo Diocesano, con una presenza di oltre 800 persone.

La proiezione dura circa 40 minuti, si inizia dalle ore 20, la cittadinanza è invitata a partecipare.

Torna su
BariToday è in caricamento