La Molfetta d'oltreoceano: tradizioni e costumi

Cultura, emigrazione, tradizioni, arte e denaro hanno sempre avuto un rapporto complicato e controverso. La cultura delle nostre origini ha un valore inestimabile sul quale però si investono sempre meno fondi e risorse. Noi ci impegnamo a dar luce al progetto: "Illuminiamo la tradizione", partecipa anche tu! - See more at: https://www.ilovemolfetta.it/crowdfunding/content_/index.asp?lan=ita#sthash.lkaZlwvt.dpuf

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

PRONTO CHI PARLA presenta "Crowdfunding: we light the tradition"

Mercoledì 22 aprile la trasmissione che parla di Molfetta darà voce al progetto "Illuminiamo la tradizione"curato da I Love Molfetta.


Qual è il modo migliore per "festeggiare" le prime quindici puntate?
Parlare di Molfetta e farlo parlando della Molfetta d'oltreoceano.

Sarà proprio questo l'obiettivo che, mercoledì 22 aprile sempre in diretta dalle ore 19 su Video Italia Puglia (canale 96), si porrà PRONTO CHI PARLA l'unica trasmissione tv capace di affrontare i temi più caldi e sentiti della città più grande dell'area metropolitana di Bari.

Forse non tutti sono a conoscenza del fatto che fuori dai confini cittadini, al di la dell'Oceano esiste un'altra Molfetta, capace di far pulsare ancora, a distanza di decenni, le sue tradizioni e i suoi costumi, mai dimenticati. Negli Stati Uniti, in particolare nel New Jersey, ad Hoboken per la precisione, si concentra ancora oggi un numero esorbitante di molfettesi.

Nonostante la distanza questa gente è rimasta legata con un sentimento profondo a quello che lega ancora oggi tutti i molfettesi all'estero: la Festa della Madonna dei Martiri.

La stessa che annualmente si svolge a Molfetta dal 7 al 9 settembre, viene festeggiata anche negliStati Uniti, in Argentina, in Venezuela, in Canada e in Australia.

Proprio negli States, in occasione della prossima edizione della Festa in onore della Madonna dei Martiri più nota come Hoboken Italian Festival (celebrata anche in questo caso nella prima decade di settembre) si materializzerà il sogno dei molfettesi d'America, ovvero quello di riprodurre le stesse luminarie che tutti siamo abituati a vedere nelle nostre feste patronali.

Tutto questo sarà possibile grazie al "crowdfunding", un tipo di finanziamento già molto popolare negli Stati Uniti che si sta imponendo anche in Italia come soluzione per superare le sempre maggiori difficoltà che si riscontrano nell'ottenere dei finanziamenti o nell'accedere al credito.

Chi sceglie di finanziare la propria iniziativa attraverso il crowdfunding può testare immediatamente sul web il successo riscosso della propria idea, beneficiando di un volano promozionale che altrimenti sarebbe impossibile ottenere.

L'Associazione Culturale Oll Muvi, quelli di I Love Molfetta, è pronta a realizzare questo progetto, per mostrare al mondo intero le grandi realtà dell'emigrazione, mantenendo vive le proprie radici con la costruzione e conseguente donazione delle luminarie tipiche delle feste patronali Pugliesi.

PRONTO CHI PARLA affronterà proprio questo argomento nella sua 15° puntata insieme ai due ospiti in studio, Roberto Pansini ideatore del progetto e Mons. Giuseppe De Candia padre spirituale dei molfettesi nel mondo. Conduce Matteo Diamante .

Tutto questo in diretta su Video Italia Puglia, canale 96, mercoledì 22 aprile dalle ore 19.

Torna su
BariToday è in caricamento