La Pietà partirà da Molfetta e raggiungerà Roma da Papa Bergoglio per l’anno santo

L' Arciconfraternita della Morte dal Sacco Nero e la Statua della Pietà parteciperanno ad un evento unico, partiranno da Molfetta alla volta di Roma, dove sarà portata in processione sino ad arrivare davanti a Papa Francesco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

L' Arciconfraternita della Morte dal Sacco Nero la statua della Pietà parteciperanno ad un evento unico, partiranno da Molfetta alla volta di Roma, dove sarà portata in processione sino ad arrivare al cospetto del Santo Padre.

Con i suoi 403 anni in cui la Arciconfraternita della Morte è presente nella città di Molfetta, con devozione per la beata vergine Addolorata, e ovviamente per la Pietà, è un momento di grande gioia, per Molfetta si tratterà di una bellissima pagina storica.

Pino De Candia, il priore, spiega che è prevista la processione, accompagnata della banda con le nostre marce funebri e i quattro carabinieri in alta uniforme che affiancheranno la statua. L'uscita della Pietà è prevista da una chiesa ubicata su via della Conciliazione, che verrà percorsa per intero sino ad arrivare a Piazza San Pietro.

"Il momento più bello - continua de Candia- oltre ovviamente all'incontro con il Santo Padre, sarà quello di incontrarci in Piazza San Pietro con tutte le confraternite nere di tutta Italia. Questo sarà un altro momento magico, che va ad incastonarsi negli altri che abbiamo vissuto e stiamo vivendo come confraternita, iniziati il sabato santo del 2015 con la Pietà, che dopo 60 anni è uscita di notte, con un clima ed un atmosfera veramente molto suggestivi. Le luci e il silenzio della notte, i confratelli che cantano il Vexilla, hanno dato il senso dell'estrema devozione che abbiamo nei confronti della Vergine Maria".

Per il momento non si conosce il giorno preciso, si presume sarà per il mese di maggio.

L' Arciconfraternita della Morte nel frattempo sta ultimando i preparativi per le processioni pasquali molfettesi, come di consueto dalla Chiesa del Purgatorio, la Croce che indica l'inizio del periodo quaresimale, la novità di quest'anno sarà la diretta streaming, alle ore 23.59 del 9 febbraio.

Anche quest'anno l'uscita dell'Addolorata sarà alle ore 17, innovazione introdotta l'anno scorso, poi seguirà quella del Sabato Santo, e si aggiunge un nuovo appuntamento per la statua dell'Addolorata sarà portata in processione anche il 15 settembre per il "giorno del perdono" indetto per l'Anno Santo

Ecco un breve video della "Settimana Santa a Molfetta"

Torna su
BariToday è in caricamento