rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca San Pasquale / Via Edoardo Orabona

"Assegneremo un tecnico di Agraria": il laboratorio di Chimica sarà riaperto agli studenti

Per mancanza di personale era stato inibito l'accesso alla struttura nel Campus a 200 ragazzi iscritti a Scienze biologiche. Marozzi (Up):"Attendiamo la revoca dal direttore di dipartimento"

È stato finalmente trovato un tecnico da assegnare al laboratorio di Chimica del Campus, soluzione che permetterà a 200 studenti di Scienze biologiche di frequentare le ore di laboratorio. La mancanza di soldi e personale aveva obbligato ad inizio aprile il direttore del dipartimento di Chimica ad inibire l'accesso agli studenti esterni al corso, nonostante fosse previsto dal loro piano di studi.

In giornata è però arrivato il via libera alla richiesta formulata da 'Up-Università protagonista' in Senato accademico per l'assegnazione di un nuovo tecnico, proveniente da Agraria, al laboratorio. "Abbiamo appreso dal direttore generale - spiega la senatrice di Up Marialuisa Marozzi - che il nuovo tecnico prenderà servizio già da domani. Contiamo quindi di far riattivare il prima possibile il servizio di laboratorio per gli studenti che non siano iscritti a Chimica, così da non fargli perdere l'attuale semestre".

Prima che il provvedimento diventi effettivo bisognerà aspettare la revoca del blocco agli accessi al laboratorio da parte del direttore del dipartimento di Chimica, che gli studenti si aspettano verrà confermata a breve. "Continueremo a tenere sotto controllo la situazione - prosegue la Marozzi - affinché venga garantito il diritto allo studio e la qualità della didattica all'università". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Assegneremo un tecnico di Agraria": il laboratorio di Chimica sarà riaperto agli studenti

BariToday è in caricamento