Cronaca

A bordo di un'auto con le targhe contraffatte, non si fermano all'alt dei carabinieri: arrestati tre baresi in trasferta

Tre giovani sono finiti in manette questa mattina dopo un inseguimento in provincia di Brindisi: sarebbero i responsabili di una serie di furti di appartamento avvenuti tra San Pietro Vernotico e Latiano

In trasferta dal Barese al Brindisino a bordo di un'auto con le targhe contraffatte. In tre  - baresi di 35, 30 e 29 anni - sono stati arrestati questa mattina dai carabinieri a Brindisi. 

Come riporta Brindisireport, i tre sono stati intercettati a bordo di una Fiat Bravo su una complanare della strada statale 7, in direzione Taranto. Non si sono fermati all'alt dei carabinieri, facendo scattare un inseguimento. Finalmente bloccati, i tre sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale. Ulteriori indagini, però, sono in corso per accertare se i tre siano i responsabili di una serie di furti in appartamento avvenuti negli ultimi giorni nella zona tra San Pietro Vernotico e Latiano. Come spiega sempre Brindisireport, in alcune immagini pubblicate dai cittadini sui social per denunciare i furti subiti, compare proprio una Fiat Bravo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A bordo di un'auto con le targhe contraffatte, non si fermano all'alt dei carabinieri: arrestati tre baresi in trasferta

BariToday è in caricamento