Il monumento di Aldo Moro preda dei vandali: devastata la lapide nei giardini della stazione

La denuncia arriva dal Comitato di piazza Umberto, che ha postato le immagini della lapide, collocata in piazza Moro, fatta a pezzi e lasciata sul terreno

Finisce a terra, spezzata in più parti, la lapide del monumento dedicato allo statista Aldo Moro in piazza Moro. A dare notizia dell'atto vandalico nel cuore del quartiere Murattiano, sono i residenti riuniti nel Comitato di piazza Umberto, che questa mattinta hanno scattato diverse foto per testimoniare lo stato del monumento in onore dello statista.

43350135_2209031866007603_6415305423544385536_o-2

Un terribile atto che si aggiunge ai tanti problemi più volte denunciati da coloro che frequentano anche il vicino giardino di piazza Umberto: dai rifiuti lasciati tra panchine e cespugli ai vestiti abbandonati sugli alberi. "E' una lotta all'infinito che resta senza risposte - ricorda il presidente del Comitato, Lorenzo Scarcelli -, non si possono lasciare questi giardini in queste condizioni. Siamo all'ingresso di via Sparano, questo è il biglietto da visita di questa città. Noi speriamo che, una volta terminata via Sparano, ci si dedichi seriamente ala riqualificazione di queste aree verdi".

43442097_2209032266007563_6293427677751672832_o-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento