Cronaca Madonnella / Largo Adua

Largo Adua, Lacarra: “Presto apriremo il cantiere”

Aggiudicata la gara per la risistemazione del "salotto umbertino". A luglio la consegna dell'opera. Melini(PdL): "Senza i soldi della circoscrizione l'opera non si sarebbe potuta realizzare".

I prossimi venti giorni potrebbero essere quelli decisivi. L’apertura del cantiere su Largo Adua sembra davvero imminente. A confermarlo è stato l’assessore alle Opere pubbliche Marco Lacarra: “Gli uffici mi hanno detto che la gara è stata aggiudicata, quindi il tempo della stipula del contratto e siamo nelle condizioni di procedere con la risistemazione dell’area”.

I lavori per il rifacimento del salotto liberty del quartiere umbertino si sarebbero dovuti completare nel 2012, ma la gara è partita in ritardo e per questo si sono allungati tutti i tempi di realizzazione dell’opera. Per il progetto di riqualificazione, che rientra nel piano triennale delle opere pubbliche del Comune, la circoscrizione Madonnella ha messo da parte quattro annualità di cassa, per un totale di 360mila euro. "A differenza del caso su piazza Massari, dove il presidente Ferorelli ha imbastito una polemica inutile su chi stesse promuovendo l’opera, con i vertici politici e decisionali di Madonnella abbiamo da subito avviato una collaborazione che ci sta portando ad un bel risultato”, commenta Marco Lacarra.

L’anno scorso alcuni consiglieri circoscrizionali chiesero di modificare l’ultima versione del progetto di restyling della piazzetta. La richiesta dell’opposizione fu quella di evitare l’utilizzo del basolato calcareo sulla pavimentazione del Largo, già impiegato per il rifacimento di una parte della Città Vecchia. Alla fine la mediazione tra l’assessorato all’Urbanistica e la circoscrizione è stata trovata nell’utilizzo di un materiale alternativo simile alla ghiaia. L’obiettivo è quello di riportare Largo Adua alla sua prima fisionomia, anche grazie l’eliminazione della cartellonistica pubblicitaria, il rifacimento delle aiuole e l’installazione di nuovi elementi di arredo urbano.

L’assessore Lacarra confida di finire i lavori entro massimo la prima quindicina di luglio. Piccato il commento di Irma Melini, capogruppo PdL nella VII circoscrizione: “Stiamo attendendo da troppi mesi che l’opera si completi, ci auguriamo che i tempi di esecuzione siano certi e non previsionali come per piazza Madonnella, dove la consegna sta ritardando”. “Mi auguro – conclude - che la giunta comunale riconosca i sacrifici di una circoscrizione che ha risparmiato in molte opere pur di consegnare alla città un quartiere in parte rinnovato”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Largo Adua, Lacarra: “Presto apriremo il cantiere”

BariToday è in caricamento