Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Carrassi / Largo II Giugno

In sella ad uno scooter, scippano l'iPhone ad un coetaneo: arrestati

In manette due ragazzi di 15 e 16 anni. I due sono stati bloccati dalla polizia poco dopo il furto, avvenuto ieri sera a Largo Due Giugno

A bordo di uno scooter, hanno avvicinato un ragazzino  di 14 anni che passeggiava con un amico nei pressi di Largo Due Giugno. Con una mossa fulminea, il passeggero ha allungato il braccio e ha strappato con violenza l'iPhone che il 14enne teneva tra le mani. Poi i due scippatori si sono dileguati a tutta velocità cercando di far perdere le proprie tracce.

Il ragazzo derubato ha subito avvertito il padre, che ha provveduto ad allertare la polizia. Grazie anche alla precisa descrizione fornita dalla vittima, gli agenti sono riusciti in breve tempo  a rintracciare i due malviventi. Sono così finiti in manette un 15enne, indagato per una precedente rapina dalle modalità simili, e un 16enne incensurato, indagato anche per guida senza patente.
Lo scooter usato per lo scippo, un Aprilia Leonardo 250cc, è inoltre risultato rubato una settimana fa a Bari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In sella ad uno scooter, scippano l'iPhone ad un coetaneo: arrestati

BariToday è in caricamento