Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Laudati sulla mafia: "Studiare per combatterla"

E' stato questo il messaggio lanciato dal Procuratore di Bari agli studenti che hanno partecipato alla manifestazione conclusiva dell'iniziativa "Insieme per la legalità" organizzata da Arci Puglia

Si è conclusa con un messaggio speciale rivolto agli studenti delle scuole barese l'iniziativa "Insieme per la legalità", organizzata da Arci Puglia e da altre associazioni impegnate nella lotta alla mafia. A farsene portatore è stato il procuratore delle Repubblica di Bari Antonio Laudati: "La maniera migliore per combattere la criminalità organizzata è quello di studiare".

"Il futuro della legalità - ha continuato il Procuratore - è nei giovani e tutto il messaggio di Falcone e Borsellino è stato diretto ai giovani". "La legalità dev'essere la speranza di un mondo migliore in cui tutti possiamo avere l'affermazione dei nostri diritti e vivere più sereni. E' importante che, in momenti come questi, accanto alla riflessione e anche alla tristezza per le persone che hanno dato perso la vita per colpa della criminalità, si debba continuare ad avere la speranza di un futuro migliore".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laudati sulla mafia: "Studiare per combatterla"

BariToday è in caricamento