Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Lavoratori in nero nei vigneti: denunciati due imprenditori agricoli

Controlli dei carabinieri nelle campagne di Noicattaro. Scoperti 22 lavoratori irregolari. Per i titolari di due aziende agricole è scattata la denuncia e una multa di 90mila euro

Avevano reclutato 22 lavoratori in nero, impiegandoli in alcuni vigneti di Noicattaro. Scoperti dai carabinieri, sono finiti nei guai i titolari di due aziende agricole: un 76enne di Casamassima e una 57enne di Noicattaro.

I braccianti, tutti originari della zona e sprovvisti di regolare contratto, sono stati scoperti nel corso di una serie di controlli nei campi compiuti dai militari in collaborazione con personale della Direzione Territoriale del Lavoro di Bari.

I due imprenditori agricoli sono stati deferiti in stato di libertà, e dovranno pagare una sanzione amministrativa pari a 90mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori in nero nei vigneti: denunciati due imprenditori agricoli

BariToday è in caricamento