Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Lavori al Policlinico, la denuncia di Realtà Italia: "Un cantiere infinito"

Il consigliere regionale e portavoce del movimento Tommy Attanasio chiede chiarimenti al direttore generale dell'azienda ospedaliera Vitangelo Dattoli: "Sempre più disagi per i pazienti, i tempi di consegna dei lavori siano rispettati"

Un cantiere infinito, in cui i lavori vanno avanti ormai da anni causando sempre più disagi a dipendenti e pazienti della struttura. E' questa la situazione del Policlinico di Bari denunciata dal consigliere regionale e portavoce di Realtà Italia Tommy Attanasio, che oggi ha indirizzato una lettera al direttore generale dell'azienda ospedaliera Vitangelo Dattoli per chiedere chiarimenti sullo stato dei lavori.

“A seguito  di più numerose  e motivate proteste da parte di pazienti, medici ed operatori che animano ogni giorno il Policlinico di Bari,- annuncia il portavoce di Realtà Italia in una nota - ho scritto al direttore generale dott. Vitangelo Dattoli per conoscere con precisione il numero di cantieri aperti, i lavori di massima che si stanno eseguendo, nonché i tempi di consegna dei medesimi”.

Prosegue Attanasio: “Sono particolarmente preoccupato se corrispondesse a verità la chiusura di più sale operatorie per adeguamenti tecnologici. In tal caso è opportuno sapere  se sono state messe in campo azioni da non pregiudicare gli interventi ed i percorsi terapeutici programmati”.

“Io credo - prosegue Attanasio - che la Direzione Generale del più grande ospedale di Puglia, seppur in presenza di lavori necessari, non debba in alcun modo lasciare i pazienti  senza aver essa stessa proposto loro  altri ospedali per effettuare gli interventi di cui necessitano. La direzione Generale deve dare a noi tutti, ed in primis alla commissione regionale sulla sanità, assicurazioni affinché i tempi di consegna dei lavori non  siano oltre lo stretto necessario”.

Sulla vicenda è intervenuto anche il consigliere regionale di Realtà Italia Antonio Buccoliero: “Il Policlinico di Bari - ha sottolineato Buccoliero - "per la sua valenza strategica nella sanità Pugliese, non può interrompere neppure di un giorno  l'assistenza e le prestazioni a tutti i pugliesi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori al Policlinico, la denuncia di Realtà Italia: "Un cantiere infinito"

BariToday è in caricamento