menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Sparano, completato il salotto Porta vecchia: mosaico trattato con una sostanza 'antisporco'

L'opera è 'protetta' dalle macchie e dall'ingiallimento. Galasso: "Ora avanti con il salotto Ecclesiastico"

Un altro pezzo della nuova via Sparano è stato completato: sono state rimosse in giornata le transenne del salotto 'Porta vecchia', all'altezza del secondo isolato della strada pedonale partendo da corso Vittorio Emanuele. Diviene così accessibile il mosaico che riproduce Bari vecchia, su cui i cittadini potranno camminare tranquillamente senza temere di sporcarlo.

Sulla superfice è stata spruzzata infatti una particolare sostanza idro-oleorepellente che proteggerà l'opera dallo sporco e dai raggi Uv, evitando macchie ed il fenomeno di ingiallimento. Soddisfatto del risultato l'assessore comunale ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, che non esita a definire il salotto Porta vecchia "il più complesso". I lavori ora continueranno anche nel resto del periodo estivo, con un'unica pausa prevista solo per il ponte di ferragosto. "Vogliamo utilizzare al massimo - prosegue Galasso - questo periodo dell'anno in cui la città si svuota un po' di più e quindi interferire il meno possibile con le attività commerciali e dei cittadini".

Image1181462496 dd-2

E conclude tracciando il cronoprogramma dei lavori: "L'obiettivo è andare avanti speditamente sul salotto Ecclesiastico - commenta -, dove si affaccia la chiesa di San Ferdinando, sul quale stiamo già lavorando, per poi procedere a settembre con l'avvio dell'isolato successivo tra via Calefati e via Putignani su cui contiamo di recuperare del tempo, non essendo presenti salotti nel progetto.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento