Cronaca

"Bari-Matera in un'ora entro il 2019": proseguono i lavori per l'interramento della linea Fal a Modugno

In mattinata un sopralluogo per fare il punto sugli interventi "completati al 60%". Il progetto prevede la realizzazione di tre gallerie e l'eliminazione di due passaggi a livello in area urbana

Da Bari a Matera con il treno in un'ora? Sarà possibile entro il 2019. Ad annunciarlo questa mattina i vertici delle Ferrovie Appulo Lucane, che hanno effettuato un sopralluogo a Modugno, dove sono in corso lavori di interramento della stazione e di 1,9 chilometri di ferrovia.

Gli interventi prevedono la realizzazione di tre gallerie, per oltre 500 metri, ad una profondità di circa 5 metri, con l'eliminazione di due passaggi a livello in area urbana e lo spostamento di condotte idriche e fognarie. L'investimento totale è di 13,6 milioni di euro, con il "60% dell’opera già realizzato".

“Quando quest’opera sarà terminata (e siamo già ad oltre metà del guado) avremo fatto un passo importante verso il futuro – ha detto il Presidente di Fal, Rosario Almiento - In questi circa 2 mesi di Presidenza ho constatato la grandiosità dei progetti di questa Azienda. Oggi non inauguriamo nulla, ma il nuovo management sta visitando tutti i cantieri per certificare la bontà dei progetti e della loro esecuzione, nonché del lavoro dei Dirigenti ai quali abbiamo confermato piena fiducia. Questo di Modugno è il cantiere più importante attualmente in atto sulla linea Bari – Matera perché è uno snodo fondamentale: l’interramento della linea, con la realizzazione di ben 3 gallerie e l’eliminazione di 2 passaggi a livello, ci consentirà di aumentare la sicurezza e la capacità ferroviaria, contribuendo in modo sensibile al raggiungimento del nostro obiettivo che è quello di abbattere i tempi di percorrenza tra Bari e Matera ad 1 ora entro il 2019. Non va trascurato - ha concluso il Presidente Almiento - che consegneremo alla Città ed alla comunità di Modugno un’opera strategica che migliorerà la vivibilità sia dal punto di vista ambientale che della viabilità”.

15_11_18_foto cantiere modugno realizzazione galleria 2-2

Il Direttore Generale di Fal, Matteo Colamussi, ha spiegato: “I lievi ritardi che registriamo in questo cantiere sono dovuti soprattutto ad interferenze e attraversamenti (Enel, Aqp, ecc) ed agli ostacoli burocratici che abbiamo incontrato e superato grazie anche al ruolo di facilitatore della Regione Puglia, e dell’assessore Giannini in particolare, che oltre ad investire 13,6 milioni di euro di fondi europei in quest’opera, negli ultimi anni ha investito quasi 300 milioni di euro nella nostra Azienda. Ringrazio il nuovo Cda per aver garantito continuità agli investimenti ed alla realizzazione delle opere nei tempi che ci eravamo prefissati. Nei primi sei mesi del 2019 saranno terminati anche i lavori di raddoppio sulla tratta Modugno – Palo (9,6 km – 10,5 milioni di euro di investimento); entro il 2019 realizzeremo 22 chilometri di raddoppio che diventeranno 30 entro il 2022. La straordinarietà dell’opera in via di realizzazione a Modugno sta anche nel fatto che non abbiamo interrotto l’esercizio ferroviario, realizzando due ‘deviate’ che consentono il passaggio dei treni nel corso dei lavori”.

foto conferenza stampa Modugno da sinistra giannini, colamussi, almiento-2

L’assessore regionale ai Trasporti, Gianni Giannini ha aggiunto: “Nel 2019 tutte le tratte di competenza pugliese del raddoppio ferroviario della Bari – Matera saranno concluse. Questo ci rende orgogliosi e ci conferma l’affidabilità di Fal come soggetto attuatore. Gli investimenti di questi anni da parte della Regione Puglia e questa opera imponente e delicata, perché si colloca in pieno contesto urbano, insieme con gli investimenti sulle tratte Palo – Grumo e Grumo – Toritto, rientrano nel più ampio progetto di realizzazione di una metropolitana di superficie che migliorerà il sistema di mobilità sostenibile riducendo il ricorso ai mezzi privati e favorendo quello ai mezzi pubblici”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Bari-Matera in un'ora entro il 2019": proseguono i lavori per l'interramento della linea Fal a Modugno

BariToday è in caricamento