Cronaca

Prolungamento della condotta Matteotti, affidato l'incarico per la progettazione

Entro fine mese verrà perfezionata l'aggiudicazione definitiva, entro aprile previsto l'avvio dello studio di fattibilità

Qualcosa si muove nel progetto per il prolungamento della condotta Matteotti. In questi giorni, secondo quanto comunicato dall'assessore ai Lavori pubblici Galasso, si sono concluse le operazioni di verifica delle offerte anomale presentate dai progettisti concorrenti. "Entro fine mese - spiega una nota del Comune - verrà perfezionata l’aggiudicazione definitiva in favore dell’ingegner Gaggero che ha offerto un ribasso del 69,046% (i ribassi maggiori, scartati a seguito delle verifica delle anomalie, partivano dall’82%)".

"All’aggiudicazione definitiva - prosegue la nota - seguirà la richiesta e verifica dei documenti propedeutici alla stipula del contratto, prevista per gli inizi di aprile; nello stesso mese di aprile l’ingegner Gaggero dovrà avviare lo studio di fattibilità e la conseguente progettazione esecutiva dell’opera".

"L’espletamento di questo  incarico - commenta l’assessore Galasso - è indispensabile  per comprendere la fattibilità dell’opera e i relativi costi, propedeutici al finanziamento e all’inserimento dell’allungamento della condotta Matteotti all’interno del piano triennale delle opere pubbliche. Parallelamente stiamo continuando a lavorare su un altro intervento che prevede lo studio di tutto il sistema fognario della città  (fogna bianca e fogna nera), l’analisi delle criticità esistenti,  l’individuazione di possibili soluzioni e la redazione dei relativi progetti preliminari per un importo complessivo di 12 milioni di euro da candidare a finanziamento".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prolungamento della condotta Matteotti, affidato l'incarico per la progettazione

BariToday è in caricamento