Cronaca Mungivacca / Via Nicola Tridente

Prende forma il nuovo giardino di via Tridente: nuovi alberi, pista ciclabile e playground entro fine anno

Questa mattina il sopralluogo dell'assessore Galasso. Con parte del prossimo appalto da 95mila euro sarà anche installato un sistema di videosorveglianza

Dalla nuova pavimentazione agli impianti di irrigazione, passando ai nuovi alberi piantumati, al momento 40 su 105 previsti. Proseguono i lavori - partiti a  dicembre scorso - nel giardino di via Tridente, dove in mattinata ha effettuato un sopralluogo l’assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso.

Gli interventi in programma nell'area verde a Mungivacca includono anche la pista ciclabile, che si svilupperà fino a viale Einaudi, e la sistemazione delle aree verdi con la posa di nuovo terreno vegetale. Esattamente tra un mese saranno installati anche i pali della pubblica illuminazione e tutti gli arredi, compresi i cestini portarifiuti, le attrezzature ludiche per i bambini e le panchine. Il giardino sarà infine completato per metà delle aiuole con del prato pronto. Il tutto, se le previsioni saranno rispettate, entro fine 2018.

10-10-18 ripresi i lavori nel giardino di via Tridente 2-2

Per garantire la sicurezza, anche il parco di via Tridente avrà un suo sistema di videosorveglianza: le telecamere saranno installate, come spiegano dal Comune, con il prossimo appalto da 95mila euro che sarà pubblicato entro l’anno e prevede 100 nuove telecamere da installare in tutta la città.

“Grazie all’impiego di una tecnica denominata trincea drenante - commenta Giuseppe Galasso - in corrispondenza dei bordi delle aiuole, all’interno, appunto, di apposite mini trincee riempite da materiale inerte, avvolti nel tessuto non tessuto, sono stati allocati gli impianti di irrigazione per favorire una più agevole attività di manutenzione in caso di avarie del sistema". L’acqua che scorre sulle zone impermeabili potrà quindi essere assorbita dal terreno, mentre un’altra parte verrà raccolta nelle cisterne per poter essere riutilizzata per l’irrigazione. "Per quanto riguarda l’irrigazione delle alberature - prosegue l'assessore - stiamo predisponendo un impianto nascosto sotto lo strato superficiale del terreno. La pista ciclabile, invece, secondo quanto previsto dal biciplan comunale, andrà a congiungersi con quella che in futuro sarà realizzata su viale Einaudi e che si connetterà a sua volta con quella in esecuzione su via Amendola nell’ambito dei lavori di raddoppio dell’arteria stradale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende forma il nuovo giardino di via Tridente: nuovi alberi, pista ciclabile e playground entro fine anno

BariToday è in caricamento