menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alberi, percorsi pedonali e aree per i cani, il giardino di via Tridente prende forma: "Completato entro fine aprile"

Questa mattina il sopralluogo dell'assessore Galasso nell'area di circa 10mila metri quadrati, dove sarà installato anche un impianto di videosorveglianza

Stanno per essere completati i lavori nel giardino di via Tridente, che restituiranno ai residenti un nuovo 'polmone verde' ampio circa 10mila metri quadrati. In mattinata l'assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso, ha effettuato un controllo nell'area a Mungivacca, accompagnato dai membri dalla commissione consiliare Lavori pubblici e dai tecnici comunali. Un progetto dall'importo complessivo di 870 mila euro, che sarà completato entro la fine di aprile.

08-03-19 quasi terminati i lavori per la realizzazione del giardino in via Tridente 7-2

Lo stato dei lavori

Al momento sono in corso le operazioni di resinatura della pavimentazione dei percorsi pedonali (color sabbia) e della pista ciclabile (color terra), che sarà collegata a quella di viale Einaudi. Entro la fine del mese è previsto l’intervento di Enel per l’allaccio della fornitura elettrica con la conseguente attivazione dell’impianto di illuminazione e del blocco servizi.
Spazio naturalmente anche al verde, con la piantumazione del prato pronto, "che sarà posato non appena il clima sarà più mite - ricorda Galasso - e quindi idoneo per l’attecchimento: per questo sarà necessario attendere che le temperature notturne non scendano sotto i 15 gradi, circostanza che comprometterebbe la buona riuscita della piantumazione". Una tipologia di prato, come assicura l'assessore - prevista solo per alcune aree del giardino, in modo particolare negli spazi adiacenti a via Tridente e nella grande aiuola centrale, mentre si opterà per il prato naturale, che necessita di minori quantità d’acqua, per le restanti porzioni verdi dello spazio pubblico.

08-03-19 quasi terminati i lavori per la realizzazione del giardino in via Tridente 1-2

Videosorveglianza e strutture per grandi e piccini

Nonostante non fosse inizialmente previsto dal progetto, è stata eseguita comunque la predisposizione per l'impianto di videosorveglianza e, grazie all’appalto in gara da 950mila euro per 100 nuove telecamere, saranno installate anche in questo giardino. Il progetto prevede, inoltre, una serie di viali interni, la piantumazione di 250 alberi e 1.200 piantumazioni di diversa specie, il blocco dei bagni, un’area ludica dotata di strutture accessibili anche ai bambini con disabilità, diversi spazi di sosta per lo più circolari e destinati agli anziani, ai ragazzi e ai bambini secondo le varie fasce di età, una zona per lo sgambamento dei cani più ampia rispetto a quella in cui attualmente vengono portati gli animali, gli impianti di illuminazione a led e di irrigazione, gli arredi (panchine, cestini portarifiuti), una fontana con beverino predisposta per essere fruibile anche dalle persone in carrozzina e la recinzione dell’intera area.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento