menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovi lampioni e telecamere 4K per la videosorveglianza di piazza Umberto: al via i lavori a Carbonara

In corso l'installazione di 111 corpi illuminanti e 14 telecamere per la videosorveglianza nell'area. Galasso: "Li abbiamo scelti particolarmente resistenti in modo da non poter essere vandalizzati dagli incivili di turno"

Piazza Umberto vedrà una nuova 'luce' grazie ai 111 corpi illuminanti che stanno venendo installati nell'area a Carbonara. Sono cominciati questa mattina gli interventi di riqualificazione complessiva dell’impianto di pubblica illuminazione in piazza Umberto I, a Carbonara. I lavori, che rientrano dall’accordo quadro per la riqualificazione, manutenzione ed estensione smart degli impianti di pubblica illuminazione, videosorveglianza, wi-fi e controllo tecnologico nel territorio del Municipio IV, permetteranno l'illuminazione di diverse zone della piazza attualmente buie o in ombra e sarà possibile così modulare la potenza dell’impianto in funzione delle effettive necessità. Contestualmente sarà realizzato un impianto di videosorveglianza al servizio della piazza, composto da 14 telecamere ad alta definizione con un sistema capillare di unità di ripresa in tecnologia 4k. L’importo complessivo dei lavori, pari a 638mila euro (di cui 336.000 per la pubblica illuminazione e 144.000 per la videosorveglianza in piazza Umberto, 69.000 per la videosorveglianza nel giardino Montalcini e 89.000 per la videosorveglianza in zona San Nicola), è compreso nel più ampio accordo quadro aggiudicato alla società cooperativa Elettricisti San Giuseppe di Rutigliano per un totale di 1 milione di euro.

"Dall’approvazione in giunta la scorsa settimana alla cantierizzazione dei lavori di questa mattina con l’azienda impegnata nelle operazioni di montaggio dei contenitori dei corpi illuminanti sotto il pergolato della piazza - ha commentato l’assessore ai Lavoro pubblici Giuseppe Galasso che ha presenziato ai lavori -. Li abbiamo scelti particolarmente resistenti in modo da non poter essere vandalizzati dagli incivili di turno. Le luci, di intensità pari a 3.000 gradi kelvin, saranno ben distribuite su tutto lo spazio pubblico proprio per illuminarne ogni angolo e sottrarlo a malviventi e malintenzionati. Subito dopo la fine di questo intervento, che dovrebbe terminare entro metà maggio, passeremo al giardino Rita Levi Montalcini, già illuminato due anni fa attraverso l’installazione di un impianto ex novo e che ora doteremo di un sistema di videosorveglianza, e poi nel parcheggio dello stadio San Nicola".

"I lavori appena avviati non solo abbelliranno uno spazio di aggregazione e socializzazione molto caro ai residenti di Carbonara - ha aggiunto la presidente del Municipio IV Grazia Albergo, intervenuta questa mattina - ma lo renderanno decisamente più sicuro rispetto al passato. Il mio augurio è che presto, con la fine della pandemia, si possa tornare a viverlo e ad animarlo come abbiamo sempre fatto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento