Il Parco dell'ex Caserma Rossani si mostra illuminato: tour di Decaro a lavori quasi completati

Il primo cittadino ha mostrato in diretta Facebook il nuovo impianto di illuminazione nell'area verde, costituito da luci led ad alta efficienza e temporizzato. "Attendiamo l'arrivo di panchine e giostrine per inaugurarlo" spiega

Il parco della Caserma Rossani si accende per la prima volta. È stato il sindaco di Bari, Antonio Decaro, il primo testimone del nuovo impianto di illuminazione all'interno degli spazi che ospitavano la Caserma. Durante una diretta social, il primo cittadino ha mostrato le nuove luci led installate nell'area verde in completamento, che assicurano illuminazione anche ai diversi playground presenti, come il campo da basket.

Un'occasione per scoprire l'area da un punto di vista diverso, ovvero nelle ore serali: "I sentieri del parco - spiega Decaro nel video - avranno due colorazione, uno blu scuro per quelli più piccoli e un colore più tenue, giallo ocra, per quelli più grandi". Durante il tour si mostrano anche le piantumazioni che caratterizzeranno il futuro parco. I lavori per la pavimentazione dovrebbero essere completati subito dopo l'Immacolata, come spiegato dai tecnici che hanno accompagnato il sindaco nel tour attraverso i 30mila quadri del parco, "uno dei più grandi della città" assicura Decaro, che diventeranno quasi 80mila metri quadri quando sarà ricollegato al parco Gargasole. "I lavori sono in fase ormai avanzata - aggiunge il sindaco - ma chiaramente per l'emergenza sanitaria è inutile inaugurare in questi giorni il parco. Lo faremo quando saranno installate le panchine e le giostrine". Nel video si intravede anche lo skatepark che il Parco della Rossani ospiterà, "chiesto soprattutto dai ragazzi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

Torna su
BariToday è in caricamento