Manutenzione stradale e asfalto nel Municipio II, lavori senza sosta a San Pasquale, Carrassi e Poggiofranco

Proseguono gli interventi per la manutenzione straordinaria per strade e marciapiedi cittadini: il costo complessivo dei lavori si aggira attorno alle 540mila euro

Avanzano, senza sosta, i lavori di manutenzione straordinaria per strade e marciapiedi cittadini, in particolare nel Municipio II: a Carrassi, in Via Timavo, da via Pasubio a viale Papa Giovanni XXIII è stata eseguita la bitumazione intera carreggiata e nei prossimi nei prossimi giorni sarà eseguita la segnaletica orizzontale. In via Raffaele Gorjoux e via Nicola Garrone sono stati rifatti gli asfalti sull’intera carreggiata e tracciati gli attraversamenti pedonali per garantire sicurezza nelle more del completamento della segnaletica orizzontale. In via Giovanni Modugno, nel quartieri di Poggiofranco è stato completato il rifacimento dell’asfalto sull’ intera carreggiata a seguito dell’intervento sulla ReteGas.

Subito dopo la pausa della settimana di Ferragosto le aziende appaltatrici riprenderanno con i lavori di asfalto in via Zanardelli e dei marciapiedi in corso Benedetto Croce - tratto lato destro tra Via Piave e Viale Giovanni XXIII, in via Postiglione - tratto lato sinistro tra Via Dei Mille e Via Lattanzio, in via Buccari - nel primo isolato lato sinistro a partire da Via Pasubio, in c.so Benedetto Croce tratto lato destro tra Via Gargasole al civico 75, via Isonzo tratto tra via Giulio Petroni e via Timavo, in via Cagnazzi civici 55-59 e via Morea da via degli Alfaraniti. L’importo complessivo dei lavori è di circa 540mila euro.

“In questi anni abbiamo ripreso a lavorare in maniera importante sulle manutenzioni stradali – spiega l’assessore cittadino ai lavori Pubblici, Giuseooe Galasso – e nell’ultimo anno faremo lo sprint finale con circa 10 milioni di lavori che stiamo mandando in gara. L’appalto interesserà tutti i cinque municipi. In questo caso abbiamo deciso di procedere con la modalità di accordo quadro, come abbiamo già fatto per altri servizi , giostre, manutenzione fontane, pubblica illuminazione. In questo modo sarà possibile utilizzare tutte le risorse ed essere più rapidi nell’intervento e nell’esecuzione dei lavori. Con il prossimo appalto per la manutenzione straordinaria completeremo tutte le strade già asfaltate per metà, nell’ambito dei lavori della superfibra, e su tutte quelle strade oggetto di segnalazioni dei cittadini e dei municipi. Entro la fine dell’anno contiamo di partire con le prime manutenzioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento