Nuova luce per corso Vittorio Emanuele: al via i lavori per la realizzazione del nuovo impianto

Gli interventi prenderanno il via domani mattina e dureranno fino a metà agosto. Saranno sostituiti 59 pali e 169 corpi illuminanti: i nuovi saranno a tecnologia led

Cominceranno domani, in mattinata, e dureranno fino a metà agosto, i lavori per la realizzazione del nuovo impianto di illuminazione su Corso Vittorio Emanuele. Con apposita segnaletica verticale, posizionata a partire dall’estremità del corso che si congiunge con piazza Garibaldi sarà segnalato il divieto di sosta che sarà valido nel tempo relativo allo svolgimento dei lavori isolato dopo isolato.

I lavori prevedono la sostituzione di tutti i 59 pali e 169 corpi illuminanti esistenti con nuovi di uguale dimensione e forma, praticamente identici, ma con tecnologia led. In particolare verranno montati 59 pali nuovi, tutti dotati di rinforzo ed impermeabilizzazione alla base per preservarli dalla corrosione causata dalle urine dei cani, di cui 3 con altezza da 12 m e 4 lampade sull’estremità, 45 con altezza da 10 metri e 3 lampade, e 12 con altezza da 8 metri e 2 lampade.

La potenza complessiva delle 169 nuove lampade a led si ridurrà di circa tre quarti (dai 67.600 W attuali a 15.210 W con i led) con un illuminamento medio di circa 50lux a pavimento. Questo risultato sarà possibile grazie alla sostituzione di tutte le lampade attuali a 400 W con nuove da 90 W a led. Tutti i pali, inoltre, saranno predisposti per ospitare punti wi-fi e telecamere, così da non rendere necessario il montaggio di nuovi pali in futuro. Tutte le luci, infine,  saranno telecontrollate e regolabili da remoto. La nuova illuminazione di corso Vittorio Emanuele sarà totalmente predisposta con luce naturale bianca 3000 gradi kelvin e distribuzione omogenea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L'effetto luminoso del nuovo corso sarà straordinario - spiega l'assessore Galasso -. Avremo un impatto visivo notevole in uno dei luoghi più frequentati dalla città oltre a incrementare la sicurezza in piazza Libertà, frequentemente oggetto di accattonaggio estorsivo. L'intervento è imponente, con un importo complessivo di circa 550.000 euro, e ha l'obiettivo di migliorare la qualità della luce della strada che spesso ospita eventi, migliorando anche le condizioni di visibilità e, conseguentemente, di sicurezza a fronte anche dei nuovi interventi di mobilità ciclabile realizzati. I lavori dureranno fino a metà agosto: volutamente abbiamo scelto di realizzare l’intervento in queste settimane approfittando della minore affluenza di automobili dovuta alla concomitanza con il periodo di ferie dei lavoratori impiegati negli uffici presenti in questa zona”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparse da ieri a Bari: ritrovate le due ragazzine di 15 anni

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Scomparse due ragazzine baresi di 15 anni, l'appello: "Non abbiamo più notizie di Asia e Chiara"

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento