Cronaca Madonnella / Piazza Francesco Carabellese

Piazza Madonnella, restyling a rilento. Muciaccia: “Presto sarà aperta un’altra area”

I lavori di riqualificazione in ritardo. Il presidente della VII circoscrizione: "Fra 10 giorni apriamo il tratto antistante il Balilla". La chiusura ufficiale dei lavori slitta a settembre

Il cantiere è aperto dallo scorso luglio. I lavori procedono, ma i tempi di conclusione dell’opera  sono andati ben al di là del previsto. La riqualificazione di piazza Madonnella (al secolo Carabellese, ndr) sta prendendo forma. Finora è stata aperta solo la zona di via Positano, ma presto potrebbe essere inaugurato anche un altro pezzo della piazza. A confermarlo è il presidente della VII circoscrizione Nichi Muciaccia. “Mancano alcuni alberelli, gli incavi non possono rimanere sguarniti ma nel giro di dieci giorni al massimo sarà possibile transitare anche nel primissimo tratto antistante la scuola elementare Balilla”.    I lavori si sarebbero dovuti completare all’inizio dell’anno ma una serie di intoppi amministrativi hanno intralciato il percorso: “Le imprese non possono lavorare gratis – continua Muciaccia - . Purtroppo sono ritardati i pagamenti intermedi e quindi l’azienda ha dovuto fermarsi per un po’ ”. La chiusura ufficiale dei lavori è stata posticipata a settembre, ben nove mesi dopo rispetto alla principale scadenza. “Mi hanno promesso – continua Muciaccia – che gli operai faranno di tutto per completare per l'opera entro la fine di luglio. Di una cosa però abbiamo la sicurezza: prima dell’apertura del prossimo anno scolastico la piazza sarà inaugurata per intero”.

Una volta completata la seconda parte della piazza, si procederà con la realizzazione della restante parte: al centro sarà realizzata una fontana mentre dietro al muretto che sostiene il quadro della celebre madonna verranno costruiti dei gradoni dove sarà possibile sedere. Prevista inoltre l’installazione di alcuni dissuasori del traffico, da azionare in occasione dell’entrata e uscita degli alunni della scuola elementare. Non ci saranno giochi per bambini, mentre a grande richiesta è stato deciso di montare una piccola fontana di acqua potabile.  Sui ritardi è intervenuta Irma Melini, capogruppo dell’opposizione nella VII circoscrizione: “Non vediamo l’ora d’inaugurare la piazza per intero, ma prendiamo atto che siamo già molto in avanti con i lavori e che i disagi legati al cantiere stanno colpendo sia i residenti che i commercianti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Madonnella, restyling a rilento. Muciaccia: “Presto sarà aperta un’altra area”

BariToday è in caricamento