Cronaca

Statale 96, al via i lavori per l'ammodernamento del tratto Toritto-Modugno

Oggi l'avvio del cantiere: l'intervento, finanziato con 87 milioni di euro, la realizzazione di due carreggiate separate con due corsie per ogni senso di marcia e uno spartitraffico centrale

Al via i lavori per l'ammodernamento della statale 96, tra la fine della variante di Toritto e Modugno. Il cantiere dell'Anas è stato consegnato questa mattina.

“L’intervento – ha spiegato  il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci –, che comporta un investimento complessivo di circa 87 milioni di euro, prevede l’ammodernamento e l’adeguamento della attuale sede mediante la realizzazione di due carreggiate separate con due corsie per ogni senso di marcia e uno spartitraffico centrale”.

Nell’ambito dei lavori, oltre alla viabilità complanare a servizio degli insediamenti locali,  è prevista la realizzazione di diverse opere, tra cui spiccano due gallerie artificiali, ‘Micciola’ e ‘San Nicola’, rispettivamente della lunghezza di circa  220 e 480 metri e un viadotto in acciaio denominato ‘Lame Strette’ di circa 240 metri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Statale 96, al via i lavori per l'ammodernamento del tratto Toritto-Modugno

BariToday è in caricamento