menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori senza autorizzazione in un'area vincolata: denunciato imprenditore, sequestro nell'agro di Gioia

Controlli dei carabinieri forestali in località Montursi, dove sono stati apposti i sigilli a due aree per un totale di 24mila mq

Lavori illeciti di dissodamento: per questo reato sono state sequestrate due aree nell'agro di Gioia del Colle. A porre i sigilli a un totale di 24mila mq di terreno, sono stati i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Gioia del Colle, dopo i controlli effettuati in località Montursi. Tra i lavori eseguiti senza le prescritte autorizzazioni paesaggistiche e ambientali, c'era movimento terra, frantumazione meccanica della roccia calcarea ed eliminazione della vegetazione presente, seguita dalla trasformazione del paesaggio con colture cerealicole e arature.

Il tutto in aree vincolate, classificate come ZSC, ZPS E SIC “Murgia Alta” (Rete Ecologica Natura 2000). L'imprenditore agricolo responsabile dei fatti è stato perciò denunciato per i lavori eseguiti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento