Lavoro nero negli autolavaggi del Barese: 8 imprenditori denunciati

Operazione dei carabinieri tra Gioia del Colle, Casamassima, Turi e Putignano: su 25 lavoratori controllati, 8 sono risultati privi di tutele e 9 irregolari. Elevate sanzioni per 177mila euro e sospese 2 attività

Controlli e ispezioni dei carabinieri in 15 autolavaggi nel Barese, per contrastare il lavoro nero. I militari hanno compiuto verifiche in aziende di Gioia del Colle, Casamassima, Turi e Putignano:  8 di queste sono risultate irregolari e altrettanti imprenditori sono stati denunciati.

Elevate sanzioni per complessivi 177mila euro. Su 25 lavoratori identificati, 8 sono risultati assunti a nero e 9 irregolari. Due imprese sono state sottoposte a sospensione cautelare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • I nomi del nuovo Consiglio regionale: la ripartizione dei seggi, ecco chi siederà in via Gentile

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento