menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruvo di Puglia, 7 dipendenti irregolari in azienda di calzature: titolare denunciato e multato

Tra i lavoratori anche un minorenne: capannone chiuso e sanzione da circa 250mila euro. Ravvisate anche numerosi violazioni in materia di sicurezza sul luogo d'impiego

Carabinieri e personale del Nucleo Ispettorato sul Lavoro hanno individuato 7 lavoratori 'in nero' e irregolari impiegati un'azienda del settore calzaturiero con sede a Ruvo di Puglia. I militari, durante controlli nell'impresa, hanno anche ravvisato numerose violazioni sulla tutela dei dipendenti, tra cui la non idoneità delle vie di fuga in caso di emergenza, alcune delle quali erano bloccate dalla presenza di materiale di vario tipo. Tra i lavoratori irregolari figura anche un minorenne.  Oltre alla chiusura del capannone, per il titolare, è scattata una denuncia in stato di libertà, nonché il pagamento di sanzioni amministrative ed ammende, per un totale di circa 250 mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento