Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Madonnella / Lungomare Armando Perotti

Colorato, ecologico e divertente: torna l'Energylab' di Legambiente

Inaugurata la struttura ospitata nella sede dell'Arpa: rinnovate le aule e i contenuti didattici. Un percorso istruttivo per i ragazzi dove potranno apprendere i concetti di risparmio energetico e inquinamento elettromagnetico

Più bello e ancora più ecologico: si rinnova il laboratorio didattico regionale 'Energylab', progettato e realizzato da Legambiente Puglia ed Arpa Puglia, grazie al contributo di Sorgenia, con il patrocinio degli Assessorati alla Qualità dell’Ambiente e al Diritto allo Studio della Regione Puglia e dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia, riapre con un nuovo allestimento grafico grazie all’installazione di nuovi pannelli illustrativi in cartone alveolare interamente riciclato e riciclabile.

Nuovi contenitori e nuovi contenuti per la struttura utilizzata da oltre 6mila ragazzi negli anni scorsi, situata nella sede dell'Arpa Puglia, sul Lungomare nei pressi di Pane e Pomodoro. Il Laboratorio è stato inaugurato questa mattina da Francesco Tarantini, Presidente Legambiente Puglia, Massimo Blonda, Direttore Scientifico Arpa Puglia, Alba Sasso, assessore al Diritto allo Studio e alla Formazione Regione Puglia, Maria Veronico, dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia e Alberto Bigi, direttore Divisione Generazione Sorgenia.

Il Laboratorio si sviluppa in due aule. la prima ospiterà una mostra permanente in 5 sezioni, ovvero fonti rinnovabili e risparmio energetico, risparmio idrico, cambiamenti climatici ed effetto terra, inquinamento elettromagnetico, rifiuti, raccolta differenziata ed ecomafie. Nella stanza i ragazzi potranno quantificare, utilizzando un misuratore di campi elettromagnetici ad alta frequenza, la potenza delle radiazioni emesse durante una telefonata. Nella seconda aula invece vi saranno apparecchiature audiovisive e giochi interattivi per approfondire le tematiche affrontate nella visita. I ragazzi inoltre potranno scoprire il funzionamento della stazione meterologica posta sul terrazzo dell'edificio.

Le nuove mascotte dell’EnergyLab, Gianbattista, il polpo ambientalista, e Domenico, l’eco-polpo dall’occhio critico, accompagneranno studenti ed insegnanti attraverso il percorso didattico multitematico che ben sintetizza lo storico slogan di Legambiente “Pensare globalmente, agire localmente”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colorato, ecologico e divertente: torna l'Energylab' di Legambiente

BariToday è in caricamento