rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Acquisto biglietti via sms poco pubblicizzato, la cittadina scrive all'Amtab: "Installate cartelli multilingua"

La lettrice di BariToday ci ha inviato il testo della lettera. Anche lunedì un barese aveva spiegato le difficoltà per gli stranieri nell'acquistare via sms i ticket

Perché non installare un cartello ad ogni fermata di bus così come anche sugli stessi mezzi pubblici e scrivere su tale cartello in lingua italiana, inglese, francese e tedesca "E' possibile acquistare il biglietto Amtab inviando un sms al numero xxxxxx al costo di € xx valido per n. x persona". La proposta di una lettrice di BariToday - inviata all'Amtab in una lettera - fa il paio con la segnalazione di un barese sulla bacheca del sindaco Decaro, da noi riportata lunedì scorso.

Al centro del discorso c'è sempre lo stesso tema: agevolare i turisti nell'utilizzo del trasporto pubblico. Non sono pochi, infatti, gli stranieri che si muovono con i bus Amtab in giro per la città e l'acquisto dei biglietti è per loro un problema, visto che spesso l'autista non ne è provvisto e i cartelli per pubblicizzare l'acquisto via sms sono in lingua italiana o inesistenti. La lettrice suggerisce anche di "usare caratteri grandi ed in grassetto che facciano saltare all'occhio il messaggio magari seguito da un disegno che aiuti ad interpretare il messaggio". In fondo ci potrebbe poi essere l'invito a scaricare l'App dell'Amtab, indicando anche il link per visualizzare percorsi e orari di ogni linea. 

"Civilizziamoci - conclude -, siamo in Italia, il paese del futuro ma siamo arretrati come nessun altro Paese. Io viaggio molto e vi garantisco che tali disagi non li ho riscontrati in nessuna città finora visitata".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquisto biglietti via sms poco pubblicizzato, la cittadina scrive all'Amtab: "Installate cartelli multilingua"

BariToday è in caricamento