menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cibi in vendita senza etichetta nel market 'abusivo': sequestro e denuncia per il titolare

La scoperta nel corso di controlli eseguiti nel quartiere Libertà da Municipale e polizia: il negozio, in via Principe Amedeo, includeva anche una sala giochi non autorizzata

Prodotti ittici e carne messi in vendita senza alcuna etichetta, del tutto privi di tracciabilità, in un negozio il cui titolare è risultato anche cibi2-2sprovvisto della necessaria autorizzazione all'attività di commercio al dettaglio.

E' quanto hanno scoperto agenti della Municipale e poliziotti nel corso di una serie di controlli che stanno riguardando, in particolare, esercizi commerciali gestiti da cittadini extracomunitari al quartiere Libertà.

All'interno del market in via Principe Amedeo, gestito da cittadini nigeriani, gli agenti hanno sequestrati 50 chili di prodotti alimentari. E' stato inoltre accertato che il negozio comprendeva anche una "annessa sala giochi e somministrazione non autorizzata", in cui è risultata anche "non esposta la tabella 'giochi proibiti'".  Per questa ragione il titolare sarà anche deferito all'A.G. per violazioni inerenti ai giochi non d'azzardo vietati. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento