Cibi in vendita senza etichetta nel market 'abusivo': sequestro e denuncia per il titolare

La scoperta nel corso di controlli eseguiti nel quartiere Libertà da Municipale e polizia: il negozio, in via Principe Amedeo, includeva anche una sala giochi non autorizzata

Prodotti ittici e carne messi in vendita senza alcuna etichetta, del tutto privi di tracciabilità, in un negozio il cui titolare è risultato anche cibi2-2sprovvisto della necessaria autorizzazione all'attività di commercio al dettaglio.

E' quanto hanno scoperto agenti della Municipale e poliziotti nel corso di una serie di controlli che stanno riguardando, in particolare, esercizi commerciali gestiti da cittadini extracomunitari al quartiere Libertà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'interno del market in via Principe Amedeo, gestito da cittadini nigeriani, gli agenti hanno sequestrati 50 chili di prodotti alimentari. E' stato inoltre accertato che il negozio comprendeva anche una "annessa sala giochi e somministrazione non autorizzata", in cui è risultata anche "non esposta la tabella 'giochi proibiti'".  Per questa ragione il titolare sarà anche deferito all'A.G. per violazioni inerenti ai giochi non d'azzardo vietati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Moto si schianta in Tangenziale, donna incinta tra i feriti: trasportata in codice rosso, è grave

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Cos'è il ''Bonus tiroide'' e come richiederlo

  • Contagi dopo festa di 18 anni, chiude scuola ad Altamura: "Inconcepibili party per ballare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento