Cronaca Libertà

Libertà, blitz dei carabinieri: arresti, sequestri di armi e controlli nei locali

Rafforzati i controlli nel quartiere dopo i fatti di cronaca degli ultimi giorni e la richiesta dei cittadini di una maggiore presenza delle forze dell'ordine. Nella giornata di ieri controlli a tappeto in tutta la zona: due le persone arrestate

Controlli serrati e posti di blocco a tappeto nel quartiere Libertà. Dopo gli episodi di cronaca nera della ultime settimane e la protesta dei cittadini, che per giovedì prossimo hanno organizzato una manifestazione per chiedere più sicurezza nel quartiere, arriva la risposta delle forze dell'ordine.

Nella giornata di ieri cinquanta carabinieri, coadiuvati da unità cinofile e da un elicottero, hanno presidiato le principali strade del quartiere. Nel corso dei controlli due persone sono finite in manette. Si tratta dei sorvegliati speciali F.S., 29enne barese arrestato per violazione degli obblighi, poiché sorpreso in strada con altre due persone gravate da pregiudizi penali, e P.T., 28enne del luogo fermato per detenzione abusiva di armi bianche e violazione degli obblighi. Nel corso di una perquisizione nell'abitazione del giovane, infatti, i militari hanno rinvenuto 3 “katane”, 3 spade con lama a doppio filo, 1 manganello con anima in ferro estensibile, 3 ascie, 2 pugnali con lama imbrunita, 2 tirapugni con aculei e 3 falcetti, il tutto sottoposto a sequestro poiché detenuto illegalmente.

Nel corso dell’operazione, inoltre, 4 persone sono state denunciate a vario titolo in stato di libertà: una, un sorvegliato speciale 39enne per violazione degli obblighi poiché non rincasava entro le ore 22.00, una per guida in stato di ebbrezza  poiché sorpresa alla guida con un tasso alcolico superiore al limite di 0,5 g/l consentito dalla legge, una per guida senza patente ed una per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità giudiziaria.

14 sono stati infine i soggetti sottoposti a misure di prevenzione e sicurezza controllati, 11 le perquisizioni personali e domiciliari effettuate, 6 gli esercizi pubblici e i luoghi di ritrovo ispezionati, 13 i giovani segnalati alla Prefettura quali consumatori di droga con il contestuale sequestro di complessivi 6 grammi di hashish.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Libertà, blitz dei carabinieri: arresti, sequestri di armi e controlli nei locali

BariToday è in caricamento