menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa nel bar in barba ai divieti anticovid, clienti si dileguano all'arrivo della polizia: titolari sanzionati e locale chiuso

E' accaduto nel quartiere Libertà: un centinaio le persone che all'arrivo degli equipaggi sono riuscite a darsi alla fuga. I titolari, due cittadini nigeriani, pesantemente sanzionati

Una vera e propria festa, con circa un centinaio di partecipanti, nel locale al quartiere Libertà, in barba a qualsiasi norma e restrizioni anticovid. A far scattare l'intervento della polizia sono state le diverse segnalazioni giunte al 113: all'arrivo degli equipaggi delle Volanti, i partecipanti - circa un centinaio di cittadini extracomunitari - si sono dileguati in massa riuscendo a far perdere le proprie tracce. 

All’atto del controllo il locale è risultato essere un bar gestito da due cittadini nigeriani, di 52 e 32 anni, entrambi pregiudicati, ma regolari sul territorio nazionale. I poliziotti, e gli agenti della Polizia Locale intervenuti, hanno contestato ai titolari una ingente sanzione amministrativa e comminato la chiusura provvisoria del locale di 5 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento