Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Tragedia a Bari, madre e figlio trovati morti in un'abitazione al quartiere Libertà

Il ritrovamento in un appartamento in via Dante: a dare l'allarme sarebbe stato il cognato della donna che non riusciva a mettersi in contatto con i due. Uccisi forse dalle esalazioni di una stufa

Tragedia questa mattina in un'abitazione del quartiere Libertà, in via Dante, tra via Ravanas e via Fieramosca, dove due persone sono state ritrovate senza vita. Sul posto è intervenuta la polizia, insieme a 118 e vigili del fuoco. Le vittime sono una donna di circa 40 anni e suo figlio di 16 anni, cittadini georgiani. Sul posto per accertamenti è intervenuta la Polizia scientifica: secondo primi accertamenti, a provocare la morte sarebbero state le esalazioni di una stufa a gas.

A dare l'allarme sarebbe stato il cognato della donna, che non riusciva a mettersi in contatto con i due. La strada è stata chiusa al traffico dalla polizia locale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Bari, madre e figlio trovati morti in un'abitazione al quartiere Libertà

BariToday è in caricamento