Cronaca Via Mayer Massimiliano

Moto rubate e passamontagna, il 'deposito' della mala in un cortile del Libertà

La scoperta dei poliziotti in un'area condiminiale nei pressi di via Mayer. Tre i motoveicoli recuperati, all'interno dei quali erano nascosti guanti in lattice e cappellini modificati tipo passamontagna

Diverse moto, di cui tre di provenienza rubata, sono state rinvenute dalla polizia nel corso di una serie di controlli effettuati in mattinata al quartiere. Le moto erano parcheggiate all'interno di un cortile condominiale nei pressi di via Mayer.

All’interno dei vani portaoggetti dei motorini erano occultati guanti in lattice e cappellini modificati tipo passamontagna, oltre ad un bilancino di precisione con della carta stagnola.

Sono in corso indagini per risalire ai responsabili dei furti. Non è escluso che i mezzi siano stati utilizzati per compiere furti e scippi avvenuti nell'ultimo periodo in particolare a danni di turisti, nella zona di via Napoli e del porto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moto rubate e passamontagna, il 'deposito' della mala in un cortile del Libertà

BariToday è in caricamento