Cronaca Murat / Via Principe Amedeo

Libertà, rapinatori in azione in pieno giorno: colpo nell'ufficio postale di via Principe Amedeo

I malviventi sono giunti con un motorino, poi abbandonato sul posto e risultato rubato. Nella fuga si sono disfatti anche degli indumenti indossati, recuperati in un portone poco distante

Il motorino abbandonato dai malviventi all'ingresso dell'ufficio postale

Colpo alle Poste in mattinata in via Principe Amedeo, al quartiere Libertà. Nel mirino dei rapinatori l'ufficio postale ubicato in prossimità dell'incrocio con via Manzoni. E' accaduto intorno alle 11.

Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, ad entrare in azione sono stati due soggetti, con i volti coperti da maschere di Carnevale bianche, armati di pistole forse giocattolo. I due sono giunti sul posto con un motorino, parcheggiato sul marciapiede davanti all'ingresso dell'ufficio postale.

Al momento della rapina, nell'ufficio postale erano presenti tre cassieri. I malviventi sono riusciti a farsi consegnare la somma di circa 300 euro in banconote di diverso taglio.

Terminata la rapina, i due si sono poi dileguati a piedi per le vie circostanti, abbandonando sul posto lo scooter, che da successivi accertamenti è risultato rubato.

Nella fuga, i rapinatori si sono disfatti anche delle felpe e delle maschere indossate per la rapina, insieme ad un guanto e un casco, ritrovati nell'androne di un palazzo poco distante.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il personale della Scientifica per i rilievi del caso. Le indagini sono affidate ai militari della Compagnia Bari Centro e del Nucleo investigativo.

(ultimo aggiornamento ore 15.45)

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Libertà, rapinatori in azione in pieno giorno: colpo nell'ufficio postale di via Principe Amedeo

BariToday è in caricamento