menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Martiri d'Otranto, vandali ribaltano transenne: "In arrivo archetti metallici fissi"

Nuovo raid la notte scorsa. L'assessore Galasso: "Le nuove barriere saranno temporanee. Entro la fine dell'anno manderemo a gara la ristrutturazione della piazzetta"

Strutture fisse e archetti proteggeranno via Martiri d'Otranto dai vandali: è quanto deciso dal Comune per migliorare la sicurezza nell'area pedonale di fronte al Redentore, nel quartiere Libertà di Bari, dopo l'ennesimo episodio di vandalismo, avvenuto la notte scorsa, che ha visto le transenne temporanee ribaltate da alcuni sconosciuti. In un paio di settimane, dunque, verranno installate otto protezioni metalliche, quattro per lato, distanti 1,2 metri l'uno dall'altro: "Ovviamente - spiega l'assessore comunale ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso -  si tratta di una misura transitoria in attesa della riqualificazione generale di piazza Redentore, il cui progetto sarà finanziato nell’ambito del bando nazionale Periferie, cui abbiamo partecipato classificandoci al primo posto. Stiamo già lavorando al progetto definitivo, che contiamo di approvare entro massimo tre mesi, perché il nostro obiettivo è redigere subito il progetto esecutivo in modo da poterlo mandare in gara entro la fine dell’anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento