Cronaca Libertà

Libertà, lite condominiale finisce in rissa: quattro denunce

L'episodio domenica sera. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. A causare il litigio, poi degenerato, una festa organizzata da un'inquilina ma non 'gradita' agli altri condomini

La lite condominiale finisce in rissa, e per riportare la situazione alla calma arrivano persino i carabinieri. E' accaduto domenica sera al quartiere Libertà, dove i militari della Compagnia Bari centro hanno denunciato in stato di libertà quattro baresi, tutti accusati di rissa aggravata.

A scatenare il litigio, poi degenerato, sarebbe stata una festa organizzata da una giovane nigeriana nel suo appartamento, insieme ad una decina di connazionali. Un'iniziativa non gradita però da alcuni condomini, che dalle lamentele sono passati alle vie di fatto, aggredendo tre degli ospiti. Alla rissa avrebbero preso parte anche altre sei persone, che però sono riuscite a dileguarsi all'arrivo dei carabinieri, intervenuti dopo una segnalazione giunta al 112.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Libertà, lite condominiale finisce in rissa: quattro denunce

BariToday è in caricamento