Cronaca Libertà

Quartiere Libertà: rissa tra parenti dopo un battesimo

A scatenare la lite il risentimento del padre del bambino, non invitato alla cerimonia perchè da qualche tempo separato dalla madre. L'uomo ha atteso l'ex compagna con alcuni parenti fuori dalla chiesa. Inutile anche l'intervento del parroco per sedare gli animi

Si è concluso a suon di botte e scambio di querele un battesimo celebrato ieri al quartiere Libertà. A scatenare il litigio il risentimento del padre del bambino, non invitato alla cerimonia perchè da qualche tempo separato dalla madre del piccolo festeggiato. L'uomo, insieme ad alcuni parenti, ha atteso l'ex compagna e gli altri familiari fuori dalla chiesa, per poi aggredirli con schiaffi e insulti. La violenta lite ha coinvolto una trentina di persone, ed ha visto anche l'intervento del parroco, che ha cercato inutilmente di sedare gli animi e riportare l'armonia tra gli invitati. Per riportare la situazione alla calma è stato invece necessario l'intervento di quattro volanti della polizia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quartiere Libertà: rissa tra parenti dopo un battesimo

BariToday è in caricamento