Cronaca Libertà

Libertà, sorpresi a rubare una moto: in due bloccati dalla polizia

Date le modalità del furto, i poliziotti ritenfono che i due avrebbero successivamente tentato la tecnica del "cavallo di ritorno" per la restituzione del mezzo

Sorpresi mentre spingevano una moto di grossa cilindrata, con il sistema di chiusura forzato, rubata poco prima in un'area di parcheggio del quartiere Libertà. In due sono stati arrestati dalla polizia in flagranza di reato: il 43enne Damiano Di Bari e il 31enne Roberto Capriati (sorvegliato speciale), entrambi con precedenti di polizia.

Secondo la polizia, date le modalità con le quali il furto è avvenuto, è probabile che al proprietario, successivamente, sarebbe stata richiesta una somma di danaro per la restituzione del mezzo, con la tecnica del cosiddetto “cavallo di ritorno”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Libertà, sorpresi a rubare una moto: in due bloccati dalla polizia

BariToday è in caricamento