Spara all'ex compagno e lo ferisce: si costituisce la 31enne ricercata

La donna è stata arrestata con le accuse di lesioni personali aggravate e detenzione illegale di armi. Il ferimento lunedì sera al Libertà. In precedenza aveva denunciato l'ex convivente per stalking

Si è costituita nella notte la donna di 31 anni ricercata dai carabinieri per aver sparato all'ex compagno ferendolo ad un gluteo. L'episodio è avvenuto lunedì sera tra via Crispi e via Costantini, al quartiere Libertà: subito dopo il ferimento, la donna era fuggita.

Per la 31enne, Concetta Mininni, è scattato l'arresto con le accuse di lesioni personali aggravate e detenzione illegale di armi e munizioni. Anche la pistola utilizzata per il ferimento, una cal 9mm illegalmente detenuta, è stata recuperata e sequestrata. 

L'episodio è avvenuto in strada, nei pressi dell'abitazione della donna, dove - secondo una prima ricostruzione - l'ex convivente, un 35enne barese, si era recato. In precedenza la donna aveva già denunciato l'ex compagno per atti persecutori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento