Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Libertà / Via Alessandro Manzoni

Il topo catturato finisce in esposizione, residenti esasperati al Libertà: "Siamo invasi"

Il gesto per denunciare la presenza di ratti nel quartiere, nonostante gli interventi di Amiu: "Ogni giorno un ritrovamento, i residenti stanno piazzando gabbie e trappole per catturarli"

Il topo in gabbia 'esposto' al Libertà

"Ogni giorno un ritrovamento, una segnalazione. La situazione qui è allarmante: i cittadini disperati stanno posizionando da soli trappole o gabbie per cercare di catturare i topi". E' l'allarme lanciato dai residenti del quartiere Libertà. Neppure i recenti interventi di Amiu, pochi giorni fa, sarebbero riusciti ad eliminare la presenza di ratti, spingendo molti abitanti a cercare soluzioni  fai-da-te nel tentativo di risolvere il problema.

E così accade che, per denunciare la situazione, qualcuno decida anche di mettere 'in esposizione' uno dei topi catturati: come dimostra questa foto, raccolta dal Comitato Scipione-Crisanzio-Redentore e scattata nella zona tra via Dante e via Manzoni. Un altro topo era stato 'esposto' per protesta anche ieri, nella stessa zona. In entrambi i casi Amiu è intervenuta per portare via i ratti.

Soltanto qualche giorno fa, anche la nostra redazione aveva raccolto una segnalazione relativa alla presenza di un topo in via Principe Amedeo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il topo catturato finisce in esposizione, residenti esasperati al Libertà: "Siamo invasi"

BariToday è in caricamento