Cronaca

Sanità, tagli Cbh: Schittulli chiede tavolo tecnico al prefetto

Il presidente della Provincia ha scritto a Tafaro per chiedergli di fissare un incontro al più presto. Sono 388 i posti di lavoro a rischio

Il presidente della Provincia Francesco Schittulli chiede un tavolo tecnico al prefetto Tafaro per fare il punto sulla crisi della Cbh Spa e cercare di istituire un piano di riordino sanitario-ospedaliero territoriale.

Lo scorso ferragosto l'azienda sanitaria ha avviato una procedura di ristrutturazione che porterà al taglio di 388 posti di lavoro. Si tratta di medici, personale sanitario ma anche dipendenti amministrativi che non vogliono arrendersi all'evidenza dei fatti.


La Cbh, proprietaria a Bari di cliniche come la Mater Dei e la Santa Rita, gestisce strutture sanitarie che sono convenzionate con il sistema sanitario regionale. I licenziamenti sono dovuti a costi troppo alti che, spiega l'azienda, non possono più essere sostenuti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, tagli Cbh: Schittulli chiede tavolo tecnico al prefetto

BariToday è in caricamento